Analisi di Paternità

Per gli esami di compatibilità biologica possono essere utilizzati anche campioni contenenti tracce di DNA (ad esempio: tamponi orali, mozziconi di sigaretta, gomma da masticare, rasoi, spazzolini, pettini o spazzole, preservativi), a patto che non siano stati contaminati da altre fonti di DNA.

 

Visualizza la pagina